Regolamento

REGOLAMENTO INTERNO G.R.E.S.

Il Regolamento Interno serve a standardizzare le norme, modi di fare, abitudini ecc. che normalmente vengono attuati all’interno della Protezione Civile G.R.E.S. – Onlus, specificando per iscritto dei punti che in alcuni casi possono essere poco chiari o maleinterpretati.

Si cerca così di creare una uniformità complessiva di comportamenti appannaggio di tutte le parti interne coinvolte nell’Associazione G.R.E.S.
Il ” Regolamento Interno ” NON sostituisce lo Statuto ma è atto ad integrarne alcuni articoli che in esso non sono specificati.

1) L’Associazione opera nell’ambito della PROTEZIONE CIVILE, sia nei momenti di emergenza per calamità, eventi di elevata criticità o manifestazioni con massivo numero di partecipanti, in prevalenza opera nel settore delle comunicazioni radio.

E’ un’Associazione Onlus a carattere volontario, disinteressata, apolitica e aconfessionale; chi non aderisce a codesti principi, fondamentali, non potrà fare parte di questo Gruppo.

2) Il Consiglio Direttivo è composto da:

nr. 1 Presidente
nr. 1 Vice Presidente
nr. 1 Consigliere Segretario
nr. 1 Consigliere Tesoriere
nr. 1 Consigliere

Come previsto dallo Statuto ed ai sensi all’art. 2397 del Codice Civile si possono nominareda 1 a 3 Revisori dei Conti.

3) Gli iscritti al G.R.E.S. sono suddivisi in tre categorie:
( 1 ) Socio Ordinario
( 2 ) Simpatizzante
( 3 ) Onorario

4) ( 1 ) Possono aderire in qualità di Soci Ordinari, tutti i cittadini che abbiano compiuto il 18°anno d’età e non superato il 65°, il superamento dell’età non pregiudica la permanenza nel Gruppo; i nuovi iscritti devono frequentare e superare il corso di “ Primo Livello ” , D.Leg. 81/2008, istituito dall’Associazione o da altro organo superiore e superato il test attitudinale.
La componente specialistica deve avere dimestichezza con le Radiocomunicazioni (linguaggio e spigliatezza) e si impegna ad effettuare i “ Servizi Radio ” richiesti all’Associazione nell’ambito Comunale,_di_C.O.M._e_Regionali.

Per sei mesi dalla data di iscrizione il richiedente sarà inquadrato come Simpatizzante, potrà partecipare a tutte le iniziative svolte dal Gruppo e verrà affiancato da un Socio effettivo (ove possibile) affinché ne apprenda i comportamenti da adottare durante le varie attività, in pubblico indosserà una pettorina dell’Associazione di Protezione Civile G.R.E.S.

Le domande d’Ammissione saranno vagliate dal Consiglio Direttivo G.R.E.S.-

 

5) Diritti e Doveri:
Diritti: ad ogni Socio gli verrà assegnata in comodato d’uso la divisa del gruppo e radio portatile con accessori, codificata con proprio numero di Sierra (vedi anche Punto 9).
Possono votare e si possono candidare alla carica di Consigliere o nominati Capi Squadra o Referente di un settore specifico individuato dal G.R.E.S. Può visionare tutti i verbali deliberati dal Gruppo.
Percepire eventuali rimborsi, ove sono stati prescritti dal Consiglio Direttivo.
Doveri: dovranno impegnarsi a fare parte del Gruppo per un periodo di almeno 3 (tre) anni e di effettuare un minimo di 10 (dieci) Servizi annui.
Hanno l’obbligo di partecipare alle Assemblee o di delegare altra persona facente parte del Gruppo, qualora così non sia, dopo la terza assenza ingiustificata, sarà radiato dal G.R.E.S..
Durante il Servizio, dovrà tenere un comportamento decoroso e professionale, in pubblico per nessun motivo dovrà appoggiarsi o sedersi.
Sottoscrivere obbligatoriamente l’approvazione al ” Regolamento Interno “.

6) Essere Volontario di Protezione Civile G.R.E.S. non implica avere maggiori diritti, ma bensì maggiori doveri civici, giuridici – legali e morali.

7) L’Uniforme, è segno distintivo di appartenenza di ogni singolo Socio al gruppo cui esso è iscritto, tale dicitura perciò comporta un modo adeguato di cura dell’Uniforme nel rispetto quindi dell’intera Protezione Civile G.R.E.S.
E’ data in comodato d’uso ad ogni singolo Socio, completa di ogni corredo o ricami, è obbligatorio l’uso dei D.P.I. in casi particolari o d’Emergenza. Comandati di Servizio sulle strade pubbliche è obbligatorio l’uso della divisa ad alta visibilità. Il Socio, non può apporre modifiche alla divisa o aggiungere spille o ricami di ogni sorta.
Per cessato Servizio per dimissioni o altro, la resa dell’Uniforme dovrà avvenire entro un mese dalla lettera di dimissioni e sarà a cura dello stesso pulirla e disinfettarla.

8) ( 2 ) Possono essere Simpatizzanti tutti i cittadini che ne fanno domanda, senza limiti d’età, senza obblighi di Corsi o prestazioni di radio emergenza. Inoltre possono partecipare a tutte le attività del Gruppo.
Non possono votare o candidarsi e far parte del Consiglio Direttivo.
Le domande d’Ammissione saranno vagliate dal Consiglio Direttivo G.R.E.S..

9) ( 3 ) Possono essere Onorari e senza limiti di età, i Soci Fondatori e tutti i cittadini che nei confronti dell’Associazione si distinguono per motivi particolari, in donazioni, lasciti, attività di prestigio previo assenso da parte del Consiglio Direttivo.
Il socio Onorario ha gli stessi diritti del Simpatizzante.

10) Al momento del tesseramento, all’Associato sarà assegnato il nominativo di “ Sierra “ con proprio numero di riconoscimento progressivo, a discrezione del Consiglio Direttivo.

11) Il Tesserino d’appartenenza al Gruppo (con foto), ai fini Associativi, avrà validità solo se accompagnato da una seconda Tessera nominativo, con regolare vidimazione dell’anno in corso e avrà la durata di 12 (dodici) anni.

12) Quota Associativa: I Soci, hanno l’obbligo di versare entro il 31 gennaio d’ogni anno, la quota associativa come stabilito dallo Statuto e dall’Assemblea dei Soci G.R.E.S., quelli che non vi ottempereranno, cesseranno automaticamente di far parte del Gruppo, ed avranno l’obbligo di restituire entro un mese, Tessere e tutto il materiale del Gruppo in loro possesso, ricevuto e sottoscritto per svolgere l’attività di Volontario.

13) Sospensione o Esonero momentaneo dall’attività del Gruppo: Tutti i Volontari per diritto, possono fare richiesta tramite lettera scritta e firmata, per motivi personali di un periodo di sospensione fino a 3 (tre) mesi; terminato il periodo dovranno rientrare a far parte dell’organico attivo, in caso contrario, perdono i diritti da Volontario.
Solo in caso vi fossero gravi e seri problemi personali, il Volontario può richiedere con la stessa procedura, il prolungamento del periodo di inoperatività dal Gruppo.
Sarà facoltà del Consiglio Direttivo, dopo essersi riunito, di concedere oppure no tale richiesta.

14) L’Approvazione del Regolamento Interno viene fatta esclusivamente dall’Assemblea, come anche le approvazioni di modifiche/varianti o l’eventuale abrogazione.

15) Si ricorda a tutti gli Associati, che in nessun caso essi possono sostituirsi alle Forze dell’Ordine, possono eventualmente collaborare con loro ma solo a seguito di specifica richiesta.
I trasgressori saranno allontanati dal Gruppo.

16) L’Associazione G.R.E.S. non risponde di eventuali Stazioni Radio personali non a norma conle Leggi delle Poste e Telecomunicazioni, quindi chi usa apparati non omologati dall’Amministrazione P.T., o amplificatore (lineari, eco ecc.) lo fa a suo rischio, rispondendone personalmente.

17) All’interno della Sede del Gruppo, denominata “ Base Sierra “, occorre mantenere un comportamento corretto, senza schiamazzi, scherzi di cattivo gusto o parole volgari. E’assolutamente vietato bestemmiare. Nei locali adibiti ad “Ufficio-Sala Radio“, vi possono accedere i Soci addetti alla Sala Radio, se non comandati di Radioascolto, o in Emergenze, si può accedere solo alla presenza di un responsabile del Direttivo G.R.E.S., il quale se ne
assume la responsabilità.

18) Gonfalone G.R.E.S., è la bandiera che identifica l’Associazione e rappresenta tutti i  Volontari del Gruppo, in sfilata il Volontario “alfiere o Presidente” si pone alla sua sinistra.

19) Il Socio per la privacy autorizza l’Associazione G.R.E.S. all’uso dei propri dati e della propria immagine (fotografie, filmati, ecc.), nei modi più idonei e funzionali dell’Associazione.

20) I Soci del Gruppo, si impegnano formalmente ad accettare e rispettare il presenteREGOLAMENTO INTERNO e lo STATUTO dell’Associazione.

 

Il presente Regolamento Interno composto da 3 (tre) pagine, è stato accettato e votato dai Soci facenti parte dell’Associazione Protezione Civile G.R.E.S. Onlus, durante l’Assemblea Straordinaria di mercoledì 27 gennaio 2016. (Vedi Verbale di delibera).

Il Presidente
Francesco Toresani